Le mete più belle

Viaggiare è da sempre un’esperienza fondamentale per la formazione e la crescita delle persone, giovani in particolare. Vedere nuovi posti, gustare nuovi sapori, incontrare gente diversa, esplorare il territorio circostante: è questo il cuore dell’iniziativa LaSotto Viaggi.

L’idea è quella di uscite di un giorno in pullman alla scoperta di città e paesaggi del nostro splendido paese, quanto più possibili adatte alla stagione corrente.

La prima tappa delle nostre proposte di viaggi è il cosiddetto “Sentiero degli Dei“, un percorso di montagna completamente affacciato sul mare, in piena costiera amalfitana, che collega Agerola e Nocelle, a due passi da Positano. È tra i sentieri più belli del mondo ed offre un’esperienza di profondo contatto con due entità naturali spesso distanti, mare e montagna. Il percorso è pianeggiante e di lieve difficoltà, adatto a tutti.

Elisa e Roberto con paesaggio Via Serra

PROSSIMI VIAGGI

Vivere l'Aniene

Rafting e monastero di San Benedetto

29 Giugno 2019

LaSotto vi propone una gita fuori dal comune. La mattina l’appassionante e adrenalinica esperienza del Rafting, che sia soft o power. Al termine dell’attività si pranza al sacco nel parco naturale in riva all’Aniene.

Dopo pranzo si andrà a visitare il bellissimo monastero di San Benedetto, scavato nella roccia. Il Rafting si divide in due modalità: Soft e Power. Consistono entrambe in discese fluviali sul fiume Aniene ma la modalità Power prevede l’immersione nel fiume in seguito a tuffi e appositi ribaltamenti.

Sentiero degli Dei

27 Aprile 2019

Il Sentiero degli Dei è un sentiero escursionistico che si snoda tra Agerola e Positano, in piena Costiera Amalfitana.
Lungo circa 10 km, attraversa diversi borghi della costiera ed è considerato tra i sentieri escursionistici più belli al mondo.

«È questo il paesaggio che, dall’alto del Sentiero degli Dei, si apriva al nostro sguardo: è lo scenario di quell’estrema ansa della Costiera Amalfitana che guarda verso ovest, verso l’isola di Capri, quella costa ripida, afosa, con le montagne cristalline ove si abbandonano gli Dèi di oggi e si scopre di nuovo un sé perduto, mediterraneo, anteriore.»

(David Herbert Lawrence)

sentiero-degli-dei